Volontariato Culturale

 

 

 

            A fine aprile 2000, con la stipula della convenzione fra la nostra Delegazione Iª Piemonte e la Soprintendenza Speciale al Museo delle Antichità Egizie di Torino, nasce il primo "Gruppo di Volontariato per la Cultura e i Musei" detto gruppo, primo ed unico nel ambito dell'I.P.A. si prefigge lo scopo di fornire un contributo umano in servizi alla collettività, come I.P.A. in termini di disponibilità per una migliore fruibilità per il pubblico di Musei e progetti Culturali in genere. Il gruppo inizia formalmente la sua attività di volontariato il 1 luglio 2000 e da allora ininterrottamente opera sino ad oggi. Per la prima volta una parte della nostra Associazione si è riunita dando vita ad un Gruppo di Volontariato di 30-40 persone, che opera specificamente in seno al Museo stesso con mansioni di supporto logistico al personale interno di sorveglianza e, di supporto al settore informativo verso il pubblico. Dalla domenica 2 luglio 2000, tutti i giorni festivi e infrasettimanali, due nostri Volontari sono sempre presenti nelle sale del Museo e a volte, con il mutare delle esigenze, tale impegno aumenta secondo le necessità concordate con la Direzione nel numero e nelle giornate di impegno. Ma non ci fermiamo qui.....Nuove prospettive e Ricerca di nuovi Volontari !!! Abbiamo allo studio la stipula di nuove convenzioni con altri Enti nell'area locale torinese e regionale allo scopo dobbiamo aumentare il numero dei volontari che fornisce la propria collaborazione per questa meritoria attività di supporto culturale nel nome dell'I.P.A. portando alta la sua immagine fra tutti i visitatori dei musei, nel mondo. Un ulteriore stimolo ci viene fornito con una richiesta collaborazione dei nostri Volontari in Musei e Mostre, e questo ci fa grande onore e se si attiveranno tali ampliamenti d'impegno, daremo sicuramente il nostro meglio.

 

Riprendi da Sopra